La fibrosi cistica: perchÚ? La forza di Celine [continua]

Celine e Karine Chi l'ha conosciuta intorno agli anni '96-97, come la sottoscritta, non ha subito saputo quello che la cantante canadese ha passato qualche anno prima.
Il 2 maggio 1993, Ŕ venuta a mancare una persona a lei molto cara: sua nipote Karine.

La piccola, Ŕ nata nel 1977 affetta da una grave malattia, che colpisce gli apparati digerente e respiratorio, la fibrosi cistica. CÚline, durante gli anni della malattia, Ŕ sempre stata molto vicina a sua nipote e ha sempre cercato di agevolarla in tutto: "c'Útait la fille de ma soeur Liette, mais c'Útait aussi un peut la mienne", ha sempre cercato la sua felicitÓ. Dopo tutti questi anni si giunge al 2 maggio 1993: Karine Ŕ a casa in un letto in condizioni molto critiche, respira a fatica; Ŕ fra le braccia della ZIA CELINE che le sussurra dolcemente nell'orecchio una canzone: non Ŕ passato molto tempo che dagli occhi della povera Karine Ŕ uscita una lacrima e nel giro di pochi minuti se n'Ŕ andata.

Questo drammatico momento mi ha molto commossa, purtroppo non Ŕ ancora stato trovato un rimedio a questa terribile malattia che colpisce i bambini dalla nascita. Ci˛ che Ŕ ammirevole Ŕ che CÚline ha sempre fatto del bene per cercare di ricavarne dei buoni risultati, lei stessa dice: "bisogna ottenere buoni risultati". Lei purtroppo non ce l'ha fatta; come Ŕ comprensibile Ŕ stata profondamente segnata da questo dramma e nel 1995 Ŕ stata scritta una canzone in memoria di Karine: Vole ovvero Fly: "On beyond the hands of time the moon will rise the sun will set but I won't forget". Molti bambini riceveranno anche il suo aiuto e forse la conosceranno, lei con la sua grande sensibilitÓ come sappiamo sa dare tutta se stessa per aiutarli e forse un giorno potranno dire anche MERCI CELINE.


Sabrina

Indietro




Home
Copyright © 2000 Celine's maniacs
All Rights Reserved. | Tutti i diritti riservati.
Mail: celman@katamail.com